Impresa Alimentare Domestica: un’idea che può diventare una realtà!

di Susanna Amadio
11 Marzo 2024

L’avvio di un’Impresa Alimentare Domestica (IAD) redditizia costituisce un’opportunità preziosa e straordinaria.


Con la giusta organizzazione, è possibile soddisfare il desiderio del proprio target, guadagnare in modo flessibile e trasformare una passione in profitto.


Ma è essenziale avere una chiara comprensione di vari aspetti prima di iniziare l’avventura in cucina: con un modello di impresa ben strutturato si avrà una guida strategica e operativa, un aiuto fondamentale per identificare i punti di forza e le debolezze del progetto di impresa e avere una base solida per la gestione finanziaria e il marketing.

NORMATIVA

Ad oggi, non è stata emessa una normativa nazionale, alcune regioni hanno emesso le proprie linee guida.


La Regione Veneto ha emanato il DRG n.394 del 31/03/2020 e nell’allegato B è possibile trovare le indicazioni per l’applicabilità della normativa sull’Igiene degli alimenti preparati in locali utilizzati principalmente come abitazione privata ai fini della commercializzazione: la conoscenza del documento è indispensabile al fine di capire prioritariamente se l’abitazione privata è conforme a garantire spazi e misure adeguate per il rispetto di tutte le norme sanitarie.

DOCUMENTI

Dopo aver compreso se l’abitazione ha i requisiti per svolgere una IAD quali altri documenti possono servire?

Planimetria: documento redatto da un geometra o architetto con le stanze adibite a IAD, disposizione dei mobili in base all’uso
Scia: documento che serve a segnalare l’inizio attività che verrà inviato allo sportello SUAP del tuo Comune di competenza
Partita Iva: codice numerico attribuito dall’Agenzia delle Entrate a seguito della presentazione dei modelli ministeriali AA7 – AA9 con indicazione di uno specifico codice ATECO
Haccp: attestato e manuale indispensabile per lo svolgimento dell’attività


Tenere bene a mente che nell’iter di avvio di un’Impresa Alimentare Domestica (IAD), la conformità legale e burocratica dell’abitazione, rappresenta un pilastro fondamentale.