Nuovo Credito d’Imposta 5.0

di Matteo Santin
08 Aprile 2024

E’ stato introdotto di un nuovo credito d’imposta per le imprese, volto a sostenere gli investimenti in digitalizzazione e transizione ecologica.

Questa misura fa parte del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e mira a promuovere un’economia più sostenibile e innovativa.

Dettagli sul Credito d’Imposta

Il credito d’imposta si applica agli investimenti in beni materiali e immateriali finalizzati alla riduzione dei consumi energetici.

La percentuale di credito varia in base all’entità dell’investimento e agli obiettivi di efficienza energetica raggiunti, con un range che va dal 35% al 5%.

Inoltre, sono previsti incrementi del credito per le imprese che superano determinate soglie di riduzione dei consumi energetici.

Disposizioni Attuative

Le modalità applicative del credito d’imposta saranno definite in dettaglio attraverso un decreto ministeriale. Ciò include i criteri specifici per l’accesso al credito, le procedure di richiesta e i termini per la sua erogazione.

Questo approccio modulare permette un adattamento flessibile della misura alle esigenze del mercato e all’evoluzione tecnologica.

Conclusione

Il nuovo credito d’imposta rappresenta un incentivo significativo per le imprese che investono in tecnologie e soluzioni green.

Facilitando la transizione verso un’economia più pulita e digitalizzata, il governo intende stimolare l’innovazione, la competitività e la sostenibilità delle imprese italiane nel contesto globale.